Con l’arrivo dei mesi di Ottobre e Novembre, molte persone cominciano già a rivolgersi con la mente al periodo natalizio, in cui addobbare come di consueto la propria abitazione con varie e sfavillanti decorazioni. Ci sono alcuni che preferiscono utilizzare sempre le stesse per alcuni anni, mentre altri tendono a seguire la moda anche in questo ambito e amano presentarne di nuove ogni Natale. Ciò che resta sempre costante è il desiderio di arredare e colorare in modo fantasioso una casa e renderla accogliente e festosa.

Ogni anno, tuttavia, non è semplice essere sempre fantasiosi e originali, ecco quindi che magari può essere utile avere qualche consiglio o suggerimento per le decorazioni di tendenza del Natale 2021. Colori, stili e oggetti (dalle ghirlande alle tovaglie, passando per le palline ed anche le luci, sia per interni che per esterni) che possono dare un tocco più bello e particolare ai salotti, ai giardini e a tutto ciò che può essere arredato e addobbato. Vediamo quindi quali siano le tendenze per Natale 2021.

L’albero di Natale 2021 in stile scandinavo

Per gli appassionati dell’albero di Natale, per le feste 2021 si profila una tendenza al sobrio e semplice, se non proprio minimalista, in due parole: stile scandinavo. Ecco quindi che gli addobbi, le palline e quant’altro saranno essenziali, con colori neutri e naturali, senza eccessi particolari ed i motivi maggiormente ricorrenti saranno more, mirtilli e legno in tutte le sue variazioni. Eventuali pupazzi da inserire saranno in stoffa (ancora meglio se realizzati in materiale riciclato) e corteccia di betulla.

Lo stile scandinavo per l’albero di Natale 2021 può consentire di arredare il resto della casa ed il giardino (per coloro che ne possiedono uno) con addobbi e decorazioni della medesima tipologia e tinta oppure di poter variare un po’. In quest’ultimo caso si potrebbe, come vedremo meglio in seguito, optare per il bianco o, all’opposto, per colori più accessi e sfavillanti. La cosa importante è scegliere lo stile di base con cui si intende arredare la propria casa per il periodo delle feste e da qui poi abbellire con quella tendenza.

Le decorazioni di Natale 2021

Per quanto riguarda la decorazione del salotto e del giardino di casa, uno dei colori maggiormente di tendenza è il bianco, che si adatta molto anche allo stile scandinavo dell’albero. Partendo da questa tonalità poi si potranno aggiungere ghirlande e addobbi variegati e dai colori un po’ più accesi, come ad esempio dorato o rosso. Questo genere di decorazioni natalizie si addicono in maniera particolare per quegli arredamenti tendenti al bianco o allo scuro (nero e grigio).

Per la gioia di quelle persone che invece amano la vivacità dei colori in ogni occasione, tra le decorazioni di tendenza del Natale 2021 vi sono anche quelle dalle tonalità più accese ma classiche, come rosso e verde. Ecco quindi che è possibile addobbare la propria casa utilizzando tali colori e questo farà da “contrasto” un po’ con quelli dell’albero, spezzando in questo modo la monotonia cromatica e fornendo un senso di originalità e fantasia alla stessa abitazione.

Non solo addobbi e decorazioni

Naturalmente, un altro “arredo” del Natale è rappresentato dalle tovaglie per i giorni più importanti. Anche in questo caso si può ricorrere a tonalità che si rifanno a quelle utilizzate per l’arredamento oppure fare ricorso al classico e quindi al rosso con fantasie dorate o verdi o di altri colori. In genere, gli Italiani tendono ad amare per tovaglie e tovagliette tinte tradizionali del periodo natalizio. Al massimo, ciò che si può modificare sono i materiali utilizzati: negli ultimi anni il PVC ecosostenibile tende a sostituire il tessuto classico.

In ultima analisi, considerando le tendenze del Natale 2021, si afferma ancora una volta per gli Italiani la voglia di festeggiare in modo sobrio ma elegante, utilizzando materiali rispettosi dell’ambiente e con colori che diano un tocco originale e non scontato alle festività natalizie. Stili e tonalità che rendano la propria abitazione accogliente e calda, non solo per chi vi abita ma soprattutto per coloro che la frequentano. Un modo di festeggiare il Natale e l’anno nuovo con rinnovata speranza di miglioramenti da tutti i punti di vista.